Emicrania Oculare: cos’è e quali sono i rimedi

L’emicrania oculare è un sintomo molto simile al mal di testa, ma strettamente collegato a problemi alla vista. Scopriamo insieme di cosa si tratta e quali possono essere i suoi rimedi.

Cos’è l’emicrania oculare

L’emicrania oculare corrisponde ad una forma di cefalea diversa dal solito, con particolari distorsioni sotto l’aspetto visivo. Tale condizione colpisce soltanto una parte del cranio e si manifesta tramite un particolare dolore che appare circa un’ora dopo i problemi iniziali alla vista.

Può essere associata a vomito e nausea e può peggiorare camminando o salendo gradini. Nella maggior parte dei casi, l’emicrania oculare compare nelle donne dall’età inferiore ai 40 anni e nei soggetti che hanno una predisposizione familiare a questo genere di disturbo.

Rimedi principali contro l’emicrania oculare

Prima di provare ogni rimedio contro l’emicrania oculare, è necessario sottoporsi ad una visita oculistica approfondita in tempi molto rapidi.

Diversi sono i trattamenti che possono essere applicati. Possono essere assunti antidolorifici, antinfiammatori non steroidei, triptani o ergotamina. Per affrontare al meglio questo tipo di disturbo, bisogna utilizzare gli occhiali per la sua correzione e fare in modo che gli occhi non tendano ad affaticarsi.

Altri buoni metodi consistono nell’assunzione di camomilla, melissa e infusi di valeriana, oltre all’opportunità di praticare yoga per calmare il proprio organismo.